Categoria: NON TUTTI SANNO…

NON TUTTI SANNO…

La Villa del Vascello a Porta San Pancrazio La villa del Vascello a Porta San Pancrazio (o meglio, villa Benedetta, costruita nel XVII° secolo per l’abate Elpidio Benedetti ) è … […]

Le categorie di questo articolo: Architettura, Arte, NON TUTTI SANNO....

NON TUTTI SANNO…

PORTA S. SEBASTIANO / Luigi Moretti Ettore Muti era un avventuriero col mito della guerra e della violenza: a soli 15 anni, producendo documenti falsi, riuscì a partecipare alle ultime … […]

Le categorie di questo articolo: Magazine, NON TUTTI SANNO....

NON TUTTI SANNO…

Josephin Baker (St. Louis, 3 giugno 1906 – Parigi, 12 aprile 1975) La donna che seppe fare del proprio corpo un progetto di Design (non solo il gonnellino di banane ma la pettinatura, i monili, i … […]

Le categorie di questo articolo: Magazine, NON TUTTI SANNO....

NON TUTTI SANNO…

“Non Tutti Sanno” di qualche numero indietro si è parlato del fenomeno DS, quella storica disegnata da Bertone. In chiusura si faceva riferimento alla nuova linea dell’auto (che diventa un … […]

Le categorie di questo articolo: NON TUTTI SANNO....

NON TUTTI SANNO…

DEIR-EL-BAHARI Luogo incantato dell’antico Egitto ricco di straordinari reperti archeologici. Il più importante è il monumento funerario di Hatshepsut, progettato e curato in ogni dettaglio dall’architetto Senenmut. Il monumento si … […]

Le categorie di questo articolo: Magazine, NON TUTTI SANNO....

NON TUTTI SANNO…

EDITH FARNSWORTH Abbiamo già visto, in un NON TUTTI SANNO… precedente che Edith Farnsworth traduce poesie e ne scrive essa stessa. Quella dedicata alla casa progettata da Mies -la pagina … […]

Le categorie di questo articolo: Magazine, NON TUTTI SANNO..., Personaggi.

NON TUTTI SANNO…

Già dal 1938 la Citroen metteva in cantiere una nuova ammiraglia per sostituire la Traction Avant, la guerra ed una serie di problemi ritardarono il progetto che vide luce solo … […]

Le categorie di questo articolo: Magazine, NON TUTTI SANNO....

NON TUTTI SANNO…

MIES, FARNSWORTH STORY Ludwig Mies (poi van der Rohe quando decide di aggiungere il cognome della madre, Amalia Rohe, aggiungendo “van der” perché lo ritiene un nome più suggestivo ed … […]

Le categorie di questo articolo: Magazine, NON TUTTI SANNO..., Personaggi.