I LUNEDI’ DELL’ARCHITETTURA

Cosa si deve e si può fare per migliorare e rilanciare l’immagine e la vita della nostra Capitale?

“REGOLE E QUALITÀ PER IL FUTURO DI ROMA”
Se ne parla lunedì 21 Maggio alle 19.00 a ROMA presso la Sala Convegni ACER via di Villa Patrizi 11.

Gli interventi di sostituzione degli edifici di via Ticino, Via Lima e piazza Pitagora ed il progetto di demolizione di villa Paolina costituiscono il più recente segnale della incapacità della città di Roma di trovare i modi per garantire qualità nei suoi processi di trasformazione urbana. Da un lato, infatti sembra impossibile con l’aiuto delle sole regole salvaguardare la sua identità senza ricorrere a politiche vincolistiche che producono solo immobilità e, dall’altro, non sembrano esistere le condizioni perché si sviluppi una stagione che consenta alla cultura architettonica contemporanea di esprimere i propri valori in continuità con i tessuti storici consolidati (come sarebbe necessario). Una analisi più approfondita di questa situazione di involuzione culturale, sociale ed economica comporta una attenta riflessione sui valori identitari dell’architettura a Roma, sulle strategie programmate (o programmabili) e sul rapporto tra regole, qualità e cultura del progetto.

Come è proprio dello spirito dell’In/Arch, obiettivo dell’incontro è quello di favorire un dialogo aperto e positivo tra le istituzioni e/o tutte le parti che concorrono al processo costruttivo della città, per capire cosa si deve e si può fare per migliorare e rilanciare l’immagine e la vita della nostra Capitale.
(Andrea Mazzoli)

 
Sala Convegni ACER
via di Villa Patrizi – Roma
21 Maggio alle 19.00

acerweb.it

Le categorie di questo articolo: Architettura, Magazine.