VIENNA, 1918-2018: CENTENARIO DEL MODERNISMO

Gustav Klimt, Koloman Moser, Otto Wagner ed Egon Schiele: sono loro i 4 “Cavalieri del Modernismo”, la stagione artistica che rivoluzionò la capitale austriaca, attraverso gli innovativi linguaggi dell’architettura, dell’arte e del design.

Personaggi tutti scomparsi nel 1918, l’anno che vide la fine della prima guerra mondiale e dell’impero asburgico. 

Per celebrare questa ricorrenza è in programma un percorso che nei prossimi mesi accenderà la città di eventi ed occasioni nei palazzi dell’epoca, nei musei, nelle gallerie e nei luoghi frequentati dagli artisti di allora e di oggi.
(Raffaele Bernardo)

viennesemodernism2018.info 

 

Le categorie di questo articolo: Eventi e Mostre, Magazine.